Scenari futuri: tre funivie parallele che dal lago si arrampicano fino al Baldo. Dopo Brenzone anche Torri vuole “volare in alto”

Potrebbero interessarti anche...

3 risposte

  1. V ha detto:

    Mi rivolgo in particolar modo, alle due persone che in questo momento stanno creando difficoltà e pubblicità negativa nei confronti di amministrazioni e di cittadini che, togliendo gli impianti di risalita vedono il loro territorio abbandonato e in depressione.
    Gli impianti di risalita sono da sempre strutture in grado di offrire un servizio altamente anti-inquinamento, sostenibile dal punto di vista ambientale, e che può offrire un momento di stacco e di rilassamento dalla frenesia che ci circonda in città.
    Abbiate il buon senso di ammettere che tali progetti andrebbero appoggiati da tutti e non fate sempre i contrari.
    Sappiamo che siete un po come delle angurie VERDI fuori e ROSSI dentro

    • Federica ha detto:

      Ma di cosa stiamo parlando?!?!? Di progetti faraonici che non porterebbero altro che uno scempio del nostro paesaggio!
      Vogliamo parlare piuttosto a cosa ci si troverebbe davanti, una volta arrivati in Prada? Valorizziamo ciò che la natura ci ha dato, piuttosto che stravolgere l’ambiente e le comunità che ci vivono !
      Gli impianti di Costabella sono costretti a chiudere e qui vogliamo addirittura crearne altri con la certezza che non si riusciranno nemmeno a finire, stravolgendo e rovinando per sempre il nostro paradiso!

  2. Enzo Righetti ha detto:

    Egregio sig. V, io penso che non debba essere fermato lo sviluppo del territorio purchè tale sviluppo sia compatibile con la tutela ambientale. Lei ha visto il Project di Brenzone? ha visto le infrastrutture che si andranno a creare a Castelletto? Ritiene “sostenibile” il parcheggio a 4 piani a lato della Gardesana? Forse l’impianto di risalita non è inquinante, ma il carico di cemento che si porta appresso è di sicuro devastante. Ci si deve sedere un attimo e ragionare cosa vogliamo fare del nostro territorio, cercando il giusto compromesso, con una visione globale, senza lasciare che singoli amministratori a volte senza scrupoli e spesso con poca preparazione e sensibilità per la tutela ambientale si permettano di fare scelte che neanche loro sanno giustificare fino in fondo. Buona serata

Lascia un commento

Translate »